Credevamo fortemente nella necessità di organizzare un incontro sul sempre più preoccupante fenomeno del Gioco d’azzardo e così è stato..

I dati forniti sul sito web https://lab.gedidigital.it/gedi-visual/2018/italia-delle-slot-2/, mostrano come nel nostro territorio ed in particolare nell’intera Unione Montana dei Monti Azzurri, nell’anno 2017, risulta essere stata giocata, nelle slot machine e video lottery, la cifra complessiva di € 34.084.810,00.
Riteniamo quindi che il gioco d’azzardo patologico, in particolare quello legato alle slot machine, costituisca una questione tanto allarmante quanto poco dibattuta e richieda da parte di tutti un’attenta attività di controllo.

Nell’evento di ieri, grazie agli interventi di Paolo Nanni – del Dipartimento Dipendenze Patologiche dell’Area Vasta 3 – e di Franco Micucci – Rete Slotmob Marche – abbiamo approfondito l’impatto sociale e sanitario del fenomeno “Slot Machine e gioco d’azzardo patologico”, nonché la sua gestione amministrativa.

In una sala consiliare piena e partecipativa si è compiuto un primo passo di sensibilizzazione, verso concrete azioni da compiere nel nostro territorio.

Slot Machine e Gioco d’azzardo patologico: un primo passo

Potrebbe anche interessarti